Il Mutismo Selettivo In-Formazione Tour

Sans titreIl nome  del progetto e del TOUR è:

MUTISMO SELETTIVO IN-FORMAZIONE TOUR

Mi presento:

Adriana Cigni, editrice di A.G.Editions una casa editrice italo-francese che ha una Collana (Dal silenzio il canto/ Du silence le chant) dedicata al Mutismo selettivo.

Da tempo cercavo un modo differente di presentare i libri, una modalità che potesse unire alla presentazione anche l’informazione su questo disturbo.

Nel mese di Ottobre 2015 grazie all’associazione Prometeo che mi ha ospitato nella sua sede, sono riuscita a realizzare questo intento: una giornata di formazione, gratuita, che ha avuto un pubblico di circa 70 persone, per la maggior parte insegnanti e come relatrici eccellenti la Dottoressa Gorla e la Dottoressa Ius dello Studio Smail che hanno trattato ormai più di 100 casi di mutismo selettivo.

Poco prima di Natale ho deciso di riprodurre quell’esperienza su scala più grande, visitando più città d’Italia, richiedendo un grande sforzo economico ho pensato di finanziare il progetto con un crowdfunding, un finanziamento a partecipazione collettiva come quello che avevo lanciato per il libro I Quaderni e che aveva avuto un grande successo.

Ho lanciato questa proposta su facebook e devo dire che già il primo giorno si è sviluppata un’onda di grande consenso. Due giorni dopo la pubblicazione del mio post che annunciava l’intenzione di lanciare il progetto, mi ha contattata l’Associazione MILLA  Onlus

[ “un’Associazione che ha lo scopo di finanziare progetti di ricerca, di sensibilizzare ed informare medici psicologi, insegnanti e tutti coloro che vogliano interessarsi a questa patologia, oltre ad assistere le famiglie meno abbienti nel percorso terapeutico, il tutto con il supporto di un Comitato Scientifico composto da psicologi, psicoterapeuti ed educatori con decennale esperienza” (preso dal sito www.millaonlus.it) ]

proponendomi di finanziare interamente il Tour, e di darmi la responsabilità di organizzarlo.

E siamo ad oggi, sono passati pochi giorni, in pratica nei giorni di festa ho solo potuto studiare a tavolino il progetto.

Molti di voi mi chiedono di organizzare la formazione nella loro città …

Teoricamente sembra tutto semplice, nella pratica ci vuole molta pazienza, molto tempo e grande lavoro.

Ill Tour non avrà un termine preciso:

-per le mete più lontane ho previsto anche viaggi “puntuali” in modo da coprire solo ed esclusivamente quell’evento in quella località;

-le in-formazioni saranno svolte nel tardo pomeriggio anche nei giorni infrasettimanali per dar adito a chi lavora di partecipare:

-non è possibile svolgerle solo nei fine settimana .

 

IMPORTANTE SAPERE CHE:

 LE IN-FORMAZIONI SARANNO SEMPRE COMPLETAMENTE GRATUITE

 AI PARTECIPANTI CHE LO RICHIEDERANNO SARÀ RILASCIATO UN ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

 LE DATE E LE LOCALITÀ SONO ANCORA DA DEFINIRE

 FEBBRAIO

 

Per ora la mia intenzione è di andare a Napoli  e Roma

 

 altre città ancora da definire

 Chiedo senza alcun problema la vostra collaborazione: se conoscete delle associazioni, degli Hotel che affittino le sale a prezzi accessibili o gratuitamente scrivetemi a [email protected]

Mi faciliterete immensamente il compito, in questo modo potrò dedicarmi a pubblicizzare l’evento nel modo più rumoroso possibile.

  Perché Il MUTISMO SELETTIVO IN-FORMAZIONE TOUR ?

L’esigenza di questo progetto unico e inedito nasce dall’esigenza di diffondere una “cultura” di consapevolezza e conoscenza di questo disturbo.

Le semplici informazioni su cosa fare o non fare, cosa non dire  o non dire ad un bambino/a, ad un ragazzo/a che soffre di mutismo selettivo possono evitare prima di tutto una grande sofferenza al vostro alunno, o figlio o parente  inoltre un clima disteso e sereno, l’attuazione di tecniche  e attività idonee possono contribuire in  maniera importantissima ad abbassare il livello d’ansia e facilitare la presa di parola.

Perché è organizzato da me?

Perché ho avuto l’idea!

Già da tempo attraverso i libri della mia casa editrice  ho cercato di diffondere il più possibile informazioni su questo disturbo.

Chi terrà la formazione?

La In-formazione sarà tenuta da Psicoterapeuti specializzati in questo disturbo, lo STUDIO SMAIL MUTISMO SELETTIVO  che ha sedi in diverse parti d’Italia e che ormai ha trattato più di 100 casi.

Dopo un momento di euforia in cui ho pensato di fare il giro d’Italia in 10 giorni, ho capito che è molto meglio dilazionare nel tempo gli incontri e prepararli in maniera corretta.

Non importa il tempo che ci metteremo, l’importante è riuscire a raggiungere il maggior numero di persone e soprattutto insegnanti, dai quali ci aspettiamo e auspichiamo una partecipazione massiccia.

Perché?

Perché nella maggioranza dei casi il mutismo selettivo si manifesta a scuola, spesso sono  gli insegnanti ad accorgersi del silenzio  dei bambini e del loro  blocco verbale.

 E ora attendo da voi proposte e consigli.

Io continuo a lavorare e a cercare luoghi e sedi degli incontri.

 ita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La in-formazione è totalmente gratuita.

Possono partecipare tutti coloro che sono interessati al mutismo selettivo, invitamo però soprattutto agli insegnanti  di ogni ordine e grado, pedagogisti, psicomotricisti, medici di base, terapeuti e psicoterapeuti.